Logo ROOTT TRATE Italia
Cerca

Vite di copertura modificata per migliorare la stabilità ossea a lungo termine nel protocollo di impianti a due fasi

L’epitelio mucoso del cavo orale svolge un ruolo fondamentale nella protezione dei tessuti duri, dalle aggressioni meccaniche, batteriche e chimiche.
Questo sigillo è costituito dall’epitelio giunzionale e dalle fibre di collagene. La vite bone builder (GF0) di Roott è una vite di copertura appositamente studiata per garantire tutto ciò. La piattaforma della vite di copertura non sarà in contatto con la piattaforma dell’impianto. Dopo aver avvitato la vite GF0, garantirà sempre uno spazio di 1 mm tra le due piattaforme impianto e abutment.  Questo spazio, in fase di guarigione, sarà riempito da osso crestale. Pertanto, questa serie di casi descrive una vite di copertura modificata per migliorare la stabilità ossea a lungo termine intorno agli impianti a due fasi.
Autori: Mohamad El Moheb, Mohammed Ghazi Sghaireen¹, Kiran Kumar Ganji², Kumar C Srivastava³, Deepti Shrivastava²
Professionista privato, Les Pavillons Sous Bois, Francia, Dipartimenti di ¹Protesi dentale, ²Odontoiatria preventiva e ³Medicina orale e radiologia, Chirurgia orale e maxillo-facciale e Scienze diagnostiche, Facoltà di odontoiatria, Università Jouf, Sakaka, Aljouf, Arabia Saudita

 

Cerca

Hai delle domande?